Caso

Società di teleriscaldamento danese riduce le dissipazioni di calore del 25% grazie alla realizzazione di una zona a bassa temperatura

Grundfos ci ha spinto a guardare le cose in un modo diverso. Questo è il futuro del teleriscaldamento.

Johan Sølvhøj Heinesen, Responsabile Operazioni e Progetti in Gentofte Gladsaxe District Heating Co.

La rete di teleriscaldamento di Gentofte e Gladsaxe District Heating Co. serve una serie di edifici abitativi, commerciali e case unifamiliari. Durante i picchi di richiesta la temperatura di mandata è prossima ai 110° (230°F), valore non necessario in molte zone della rete e che causa significative perdite di calore nelle tubature.

Con l'installazione di una zona a bassa temperatura, l'azienda ha potuto abbassare la temperatura di picco sino a 65°C (149°F). La società si aspetta così una riduzione del 25% delle perdite legate alla dispersione di calore nella zona con un tempo di recupero dai tre ai cinque anni, secondo Sølvhøj Heinesen - Responsabile delle Operazioni e dei Progetti in Gentofte Gladsaxe District Heating Co. "Questo è il futuro del teleriscaldamento", ha detto, "Grundfos ci ha spinto a guardare le cose in un modo diverso".



La situazione

Gentofte e Gladsaxe hanno una delle reti di teleriscaldamento in più rapida ascesa della Danimarca. Situati nella parte settentrionale della capitale danese, Copenhagen, la rete di teleriscaldamento di questi comuni serve una serie di edifici abitativi, commerciali e case unifamiliari.

 

Johan Sølvhøj Heinesen era alla ricerca di un modo per abbassare le temperature in alcune zone della rete. "Abbiamo una vecchia rete di teleriscaldamento in cui la temperatura di mandata media durante gli inverni più freddi è prossima ai 110°C", ha detto Heinesen e dove in realtà 65°C sono abbastanza per soddisfare le aree residenziali con case unifamiliari.

"Di conseguenza, perdiamo molto calore, dice. L'alta temperatura diminuisce la durata dei nostri tubi e può causare problemi operativi nelle nostre installazioni". Per questo motivo l'azienda di teleriscaldamento era alla ricerca di un modo per abbassare la temperatura di mandata in alcune sezioni della rete mantenendole più alte in altre zone.

La società ha provato a realizzare una zona a bassa temperatura in un ospedale nei dintorni. Grazie a questa installazione, Johan dice che è stata acquisita una notevole esperienza operativa, ma si è trattato di un investimento costoso.

Il periodo di ammortamento di questa soluzione homemade è di circa 20 anni.

Johan Sølvhøj Heinesen dice che era alla ricerca di una soluzione più semplice ed economica e che preferibilmente potesse essere nascosta con una soluzione sottoterra - senza parti fuori terra.

"Per molto tempo ho cercato una soluzione semplice, plug&play e che potesse essere installata sottoterra in modo da non essere vista. Grundfos iGRID è la soluzione perfetta per queste esigenze."

La soluzione

Con Grundfos iGRID Temperature Zone, Grundfos ha fornito ciò che Johan stava cercando: una soluzione a bassa temperatura completa di monitoraggio e controllo.

Johan Sølvhøj Heinesen specifica che "c'è un piccolo quadro elettrico all'angolo della strada e un tombino copre la pompa e gli altri componenti del sistema. Inoltre, la soluzione Grundfos che abbiamo scelto è economicamente più vantaggiosa di quanto ci aspettassimo".

 

Grundfos iGRID Temperature Zone è un circuito di miscelazione che miscela l'acqua di ritorno con il flusso di mandata, abbassando così la temperatura in ciascuna zona al valore desiderato. Monitorando i punti critici della rete di teleriscaldamento con iGRID Pit Measure Point, il circuito di miscelazione iGRID utilizza i dati per regolare la temperatura e soddisfare le richieste dei consumatori in tempo reale, riducendo al minimo le perdite di calore e migliorando il comfort per l'utente.

Magnus Justesen - Technical Manager in Gentofte Gladsaxe District Heating Co. - afferma che grazie ad iGRID hanno ridotto le perdite di calore, realizzando notevoli risparmi economici. Afferma inoltre che con l'installazione di questo shunt, l'azienda stima una riduzione delle dissipazioni termiche nelle tubature del 25% e un tempo di ritorno dell'investimento dai 3 ai 5 anni. Justesen ci tiene a precisare che in una rete di teleriscalmento, un tempo di ritorno dell'investimento pari a questo è considerato particolarmente conveniente.

Un aspetto particolarmente apprezzato della soluzione iGRID è la facilità di utilizzo. Magnus afferma che "le pompe Grundfos consentono una facile impostazione dei parametri di controllo; infatti, per controllare le nostre pompe non dobbiamo usare il PLC perchè tutte le funzioni sono integrate nella pompa e funzionano perfettamente".

Inoltre, Magnus aggiunge che "la soluzione Grundfos fornische anche il monitoraggio e il controllo a distanza dell'area a bassa temperatura. Hanno installato numerosi punti di misurazione, in modo da poter monitorare la pressione e la temperatura nelle parti critiche del sistema". Ciò significa che l'azienda può abbassare ulteriormente la temperatura di mandata e utilizzare la soluzione per gestire i picchi di richiesta, aumentando la temperatura al mattino e abbassandola nelle ore successive.

Il risultato

Per Johan Sølvhøj Heinesen questo è il futuro del teleriscaldamento. "Abbiamo bisogno di temperature più basse nella rete di teleriscaldamento e dobbiamo usare temperature inferiori nelle nostre abitazioni.

 

Grundfos iGRID è una piccola soluzione, ma che permette di ridurre il consumo di energia nella nostra zona della rete. Abbassare la temperaruta di ritorno significa avere una temperatura più bassa per le centrali elettriche e per l'inceneritore di rifiuti, da cui ne deriva un migliore utilizzo dell'energia. Di conseguenza, la soluzione Grundfos ha un effetto positivo su tutto il processo".

Magnus Justesen conclude dicendo anche che abbassando le temperature, ne consegue una notevole riduzione delle emissioni di CO2.

Scopri di più

Vuoi saperne di più su Grundfos iGRID e sui suoi vantaggi? Richiedi una consulenza con un esperto Grundfos e scopri la soluzione rivoluzionaria per il teleriscaldamento.

Applicazioni correlate

Trova le applicazioni Grundfos relative a questo argomento.