Utilizzo di Grundfos GO Remote per ottenere il massimo da SCALA1

Utilizzo di Grundfos GO Remote per ottenere il massimo da SCALA1

Scopri come l'app GO Remote ti consente di accedere a una serie di opzioni di personalizzazione SCALA1.

Senza l’app Grundfos GO Remote per smartphone, non sarà possibile accedere a diverse funzioni della pompa SCALA1.

In questo modulo, ti mostreremo come ottenere il massimo dalla tua SCALAusando GO Remote. Iniziamo. Perché dovresti usare l’app GO Remote con SCALA1? È piuttosto semplice.

L’utilizzo di GO Remote con SCALAconsente una messa in servizio più semplice, un facile monitoraggio, e permette di accedere a ulteriori opzioni di personalizzazione. Senza GO Remote, la tua SCALA1 funzionerà solo nelle sue impostazioni predefinite. Sebbene queste impostazioni possano essere sufficienti per alcune installazioni e applicazioni, non sono necessariamente idonee per tutti.

La pompa SCALA1 è ottimizzata per l’uso con tutte le applicazioni domestiche, ma utilizzando GO Remote, puoi adattarla alla tua applicazione in modo ancora più efficiente. Per scaricare GO Remote, basta visitare AppStore o PlayStore.

Una volta scaricata, è necessario associare l'app a SCALA1. Ora sarà possibile configurare SCALA1 in GO Remote. Non appena la pompa si connette all’app, si avrà l’opzione di seguire la procedura di configurazione guidata. Sebbene sia possibile utilizzare SCALAe leggere le indicazioni di allarme tramite il quadro comandi, GO Remote consente di modificare i valori predefiniti e impostare la pompa secondo i propri requisiti e applicazioni.

Nella prima configurazione è possibile impostare e modificare il tempo di funzionamento massimo impostare l’allarme anti-ciclo automatico, e definire l’ingresso esterno, se l’impianto lo usa. GO Remote è anche l’unico modo per impostare un sistema gemellare composto da due pompe SCALA1. Ne riparleremo più avanti.

Dopo aver impostato i parametri di base, sarà visualizzata la dashboard, cioè la schermata principale dell’app. Qui si ha la panoramica di base della pompa così come un rapido accesso a più impostazioni. Ma quali sono i vantaggi di queste impostazioni? Bene, diamo un’occhiata. In primo luogo, abbiamo lo stato del sistema che consente di leggere il tempo di funzionamento totale della pompa, il tempo di funzionamento dall’ultima accensione e il numero di avvii e arresti.

E se si sta usando una configurazione gemellare, è possibile visualizzare confronti di utilizzo tra le due pompe. Il controllo dello stato della pompa nell’app offre una chiara panoramica del suo consumo energetico. E se si sta usando una configurazione gemellare, È possibile visualizzare lo stato di ciascuna pompa e distribuire il carico tra le due pompe, in base alle necessità. Si può anche controllare le indicazioni di allarme e gli avvisi del sistema.

Quindi, se il Grundfos Eye è rosso e la pompa è ferma, basta controllare la funzione degli allarmi e degli avvisi nell’app per ottenere informazioni dettagliate sulla ragione dell'allarme, dando un’idea più chiara della radice del problema. Se c’è un problema con la pompa, bisognerà controllare la guida alla risoluzione dei problemi.

È inoltre possibile utilizzare questo menu per resettare eventuali allarmi. Abbiamo quindi la configurazione gemellare della pompa. Una volta connesse due pompe SCALA1, il sistema rileverà automaticamente che si tratta di una pompa gemellare, e la procedura di configurazione iniziale sarà avviata. Come accennato in precedenza, questo è l’unico modo per impostare una configurazione gemellare senza le impostazioni predefinite.

E vi sono diverse impostazioni che è possibile modificare. In primo luogo, abbiamo la modalità di funzionamento gemellare. La modalità di funzionamento predefinita è la modalità in alternanza. In sostanza, questo significa che una pompa è in funzione e la seconda è in standby se si verifica un problema con la pompa primaria.

In Grundfos GO, è possibile cambiare la modalità nella modalità a cascata, grazie alla quale, se una pompa non può raggiungere la domanda desiderata, l’altra pompa si avvierà e l’assisterà, erogando una portata superiore. In questo modo è possibile selezionare la modalità di funzionamento più idonea al proprio impianto e applicazione.

In secondo luogo, abbiamo il tipo di alternanza. Qui, è possibile selezionare il tipo di commutazione delle pompe. Ad esempio, si desidera alternarle in base al numero di avviamenti? O dovranno alternarsi in base al numero di ore di funzionamento? Questa funzione consente di decidere come si vuole distribuire il carico di lavoro tra le due pompe SCALA1.

È anche possibile impostare il valore dell’alternanza. Vuoi che le pompe si alternino ogni 3 ore per esempio? O devono alternarsi ogni 5 avviamenti? La scelta è tua.

Senza GO Remote, la configurazione della pompa gemellare si imposta sulla modalità in alternanza e non sarà possibile modificare nessun’altra impostazione, e questo sottolinea la gamma di opzioni di personalizzazione di GO Remote con la quale è possibile impostare il sistema secondo le proprie esigenze.

Nella parte finale di questo modulo, daremo uno sguardo ad alcune delle altre opzioni che è possibile impostare nell’app GO Remote. Queste funzionalità includono: impostazione di un ingresso esterno, funzione calendario, aggiornamenti del firmware, e rapporti di servizio. SCALA1 può essere collegata a un ingresso esterno come una condizione aggiuntiva per il funzionamento della pompa.

Basta accedere al menu dell’ingresso esterno dal menu delle Impostazioni. Da qui, è possibile attivare o disattivare l’ingresso esterno. È anche possibile ignorare le condizioni di avvio/arresto standard selezionando la pompa da utilizzare esclusivamente sull’ingresso esterno. Ancora una volta, questo evidenzia le numerose opzioni di personalizzazione che GO Remote offre per la tua pompa SCALA1.

Poi, abbiamo la funzione “calendario”. Questa opzione consente di programmare il funzionamento della pompa ed è particolarmente utile per l’irrigazione domestica, ad esempio. Quindi, abbiamo l’opzione per eseguire gli aggiornamenti del firmware direttamente tramite GO Remote. Se è disponibile un aggiornamento, si riceverà una notifica sul telefono quando si accede all’app.

Anche se l’aggiornamento in genere si esegue durante una visita di servizio, il proprietario dell’immobile può farlo da solo semplicemente scaricando GO Remote e connettendolo alla propria pompa SCALA1.

Infine, abbiamo la possibilità di creare un rapporto di servizio. È possibile inviare il report direttamente all’indirizzo email del cliente, offrendogli un’utile panoramica della sua SCALAe il lavoro che avete eseguito. Questo è il nostro modulo sui vantaggi dell’utilizzo di GO Remote con SCALA1. Grazie per l’attenzione.