Un’introduzione al dosaggio meccanico e digitale nelle applicazioni municipali e industriali

Un’introduzione al dosaggio meccanico e digitale nelle applicazioni municipali e industriali

Scopri i numerosi vantaggi del dosaggio digitale per obiettivi di dosaggio di ogni livello di complessità e come viene utilizzato nelle applicazioni municipali e industriali.

In termini industriali, la definizione di dosaggio è quando sostanze chimiche sono immesse in un fluido di processo. A diferenza di una singola dose, dosaggio significa somministrare diverse dosi secondo intervalli specifici in un giorno.

In questo corso, daremo uno sguardo più da vicino al dosaggio, perché è importante e come una nuova forma di dosaggio - il dosaggio digitale - apporta una serie di vantaggi alla forma più tradizionale di dosaggio. Ma prima di considerare il dosaggio tradizionale e quello digitale, vediamo rapidamente per cosa il dosaggio possa essere utilizzato.

Il dosaggio è utilizzato in tutte le applicazioni municipali e industriali Tra cui le società di servizi idrici, l’acqua di processo industriale, il trattamento delle acque e delle acque reflue e gli edifici commerciali. Inoltre, il dosaggio viene utilizzato in processi che includono disinfezione, dosaggio chimico e filtrazione.

Un aspetto comune di queste applicazioni è che l'acqua deve essere controllata regolarmente per garantire che mantenga il suo livello di qualità. Ed è qui che entra in gioco il dosaggio. Quando si controlla la qualità dell'acqua può essere rabboccata con prodotti chimici per ottenere la qualità dell'acqua richiesta.

Tradizionalmente, il modo per gestire questa situazione è aggiungere prodotti chimici al processo quando necessario, in genere tramite un semplice trigger on / off. Quando la pompa riceve il segnale, pompa sostanze chimiche a un volume predefinito costante. Questo metodo è tipico per il dosaggio meccanico.

E sebbene abbia i suoi vantaggi, presenta anche una serie di sfide. Uno svantaggio degno di nota del dosaggio meccanico, se installato senza un costoso variatore di frequenza è la sua incapacità di offrire un flusso variabile e dinamico che soddisfa le esigenze di varie applicazioni. Ciò non solo aumenta i costi operativi, spreca di sostanze chimiche.

Fortunatamente, c'è una soluzione a questo: il dosaggio digitale. Le pompe dosatrici digitali di Grundfos offrono un elevato rapporto di turn-down, che significa che più applicazioni di pompaggio possono essere realizzate con un minor numero di varianti di pompe Ciò consente di configurare facilmente le pompe in modo che possano gestire altri compiti con requisiti di portata diversi, e quindi erogare una portata dinamica secondo le esigenze.

Il dosaggio digitale automatizza l'intero processo. Una pompa dosatrice intelligente è la risposta ideale agli obiettivi di dosaggio a ogni livello di complessità, fornendo agli utenti processi di dosaggio precisi, affidabili ed economici. Diamo ora un’occhiata più da vicino a come il dosaggio digitale consenta di superare queste sfide offrendo nuove opportunità e vantaggi per gli utenti.

Prima di tutto, il dosaggio digitale garantisce una precisione migliore rispetto al dosaggio meccanico. La precisione fornita è molto alta, indipendentemente dalla quantità del dosaggio, grande o piccola. In questo modo, lo spreco di prodotti chimici è fortemente ridotto in quanto il dosaggio richiesto può essere misurato quasi alla perfezione.

In secondo luogo, il dosaggio digitale significa che non è più necessario modificare la lunghezza della corsa. Ciò contribuisce non solo a una migliore precisione di dosaggio, ma significa anche che la capacità di aspirazione rimane inalterata, cosa che ci porta al punto successivo. Nel dosaggio meccanico, la riduzione della lunghezza della corsa significava una modifica della capacità di aspirazione: minore è la lunghezza della corsa, minore è la capacità di aspirazione, con conseguenti problemi con i fluidi viscosi, altezza di aspirazione e difficoltà di installazione.

Tuttavia, a causa del controllo della velocità della corsa interno implementato nel dosaggio digitale, il dosaggio viene eseguito a una velocità regolare e continua e rende la modifica della lunghezza della corsa ridondante. Quindi, i suddetti problemi non sono più problemi. un altro problema che è stato eliminato con l'introduzione del doaggio digitale è il rischio di sacche d'aria.

In breve, una sacca d’aria ha luogo quando la testa dosatrice è piena di gas che si comprime e si espande in base al movimento della membrana, con conseguente mancato spostamento del fluido. In un processo di dosaggio meccanico, ciò comporterebbe problemi con i liquidi degasanti - come l'ipoclorito di sodio. Inoltre, potrebbe portare all'arresto dell'operazione perché la pompa deve essere adescata.

Tuttavia, grazie al dosaggio digitale e alla sua eccellente gestione dei fluidi degasanti, questo non è più un problema. Un altro vantaggio del dosaggio digitale è il basso costo di installazione, in quanto la necessità di componenti quali smorzatori di pulsazioni e flussometri è minimizzata. Di conseguenza, anche assistenza e manutenzione sono più economiche.

Infine, c’è l'affidabilità. Il dosaggio digitale è molto affidabile. Naturalmente, questa elevata affidabilità garantisce un’operazione più fluida, senza problemi, che porta a una riduzione degli interventi di assistenza e manutenzione.

Quindi, ora che abbiamo analizzato i vantaggi del dosaggio digitale, Ricapitoliamo: Il dosaggio digitale offre un livello di precisione più elevato, con conseguente riduzione dei rifiuti chimici e del consumo energetico. I sistemi di dosaggio digitali impostano la velocità della corsa internamente, rendendo la regolazione della lunghezza della corsa e della frequenza ridondante.

L'installazione è più economica grazie a un minor numero di componenti. E infine, il dosaggio digitale funziona perfettamente Con quantità di dosaggio sia piccole che grandi.