L'acqua industriale oggi

L'acqua industriale oggi

Esplora l'acqua industriale e scopri l'importanza della qualità dell'acqua e i diversi metodi di trattamento.

Allora, Marco, sappiamo che il riutilizzo dell’acqua è molto importante.

E diventerà sempre più importante, quindi trattare le acque reflue da riutilizzare nei processi industriali e anche sotto forma di acqua potabile, è fondamentale.

Ma penso che ci siano differenze tra il trattamento delle acque reflue municipali e quello delle acque reflue industriali?

Sì, questo è vero, Carsten.

Ci sono differenze.

In un sistema municipale, abbiamo un ambiente chiuso con un’area appositamente dedicata alle acque reflue.

Nell’industria, dipende dal segmento industriale.

Nel settore alimentare, l’acqua contiene tanta materia organica, la quale viene gestita in modo diverso rispetto, ad esempio, alle acque reflue del settore dei semiconduttori dove abbiamo molta materia inorganica e un alto contenuto di sale.

Metodi di trattamento diversi sono necessari.

Infine, abbiamo altre aree, come parchi industriali, nei quali diverse aziende in settori industriali eterogenei producono acque reflue di diverso tipo.

Nel settore tessile, ad esempio, è presente un carico organico o inorganico a seconda della fase del processo di produzione tessile.

Ma alla fine, questo viene raccolto in una complessa matrice d’acqua.

Quindi, ovviamente, bisogna sapere cosa si deve fare con l’acqua e quale processo usare per il trattamento.

Ma sembra che dovremo prestare una maggiore attenzione alle esigenze dei clienti, perché come l’acqua viene trattata e come il cliente la utilizza dipende dal tipo di industria.

Penso che abbiamo alcuni buoni esempi di questo, giusto?

Ancora una volta, è importante prestare attenzione a quello che sta facendo il cliente e in quali mercati opera.

Abbiamo visitato birrifici.

L’industria della birra è presente in tutto il mondo, il consumo di acqua nel settore è elevato, e dovevamo capire come la qualità dell’acqua differisce durante tutto il processo, e quello che i clienti cercano nell’acqua trattata al termine del processo. Quindi, ci sono diverse sfide.

Per esempio, se riutilizza l’acqua, c’è una tendenza a una nuova crescita biologica, soprattutto per via del contenuto organico nell’acqua.

Quindi, dobbiamo definire soluzioni per i nostri clienti che, per esempio, devono affrontare problemi biologici nelle loro torri di raffreddamento.

Quindi, ciò significa che i clienti hanno esigenze diverse, ci sono applicazioni diverse in cui bisogna trattare l’acqua in modo diverso, e vi sono requisiti diversi in termini di qualità dell’acqua.

Per esempio, nell’industria dei semiconduttori, alcuni clienti hanno bisogno di un certo tipo di trattamento mentre altri nel settore del lavaggio dei camion hanno bisogno di un altro tipo di trattamento.

Ciò significa che non esiste una soluzione unica per tutti, giusto?

No, le soluzioni a “ombrello” non funzionano in quest’area specifica.

Dobbiamo capire i diversi tipi di acqua, i diversi tipi di carico nell’industria specifica.

Questo è quello che stiamo cercando di fare ora per aiutare i nostri clienti a superare le loro sfide.

In termini di sviluppo di soluzioni specifiche, quando parliamo di riutilizzo dell’acqua nelle torri di raffreddamento c’è una tendenza a una nuova crescita biologica, che influenza le prestazioni, quindi abbiamo bisogno di una specifica soluzione in termini di dosaggio di biocidi, di monitoraggio delle sostanze chimiche e la misurazione di quello che succede in una torre di raffreddamento.

La stessa cosa vale per i sistemi di filtrazione.

A seconda se si stia lavorando con l’acqua organica o inorganica, è necessario prendersi cura dei diversi aspetti e con i nostri componenti, i nostri prodotti e i sottosistemi, il nostro obiettivo è soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti.

Questo è un aspetto che vogliamo ulteriormente sviluppare in futuro.