6 domande Intermedio

Test ECADEMY

48 - Impianti di riscaldamento

Il test per questo corso contiene 6 domande e possono essere rifatte in qualsiasi momento.

Per superare il test e completare il corso è necessario rispondere correttamente a tutte le domande..

Inizia il test

Domanda 6 di 6 Intermedio

Sei soddisfatto delle tue risposte?

Invia le risposte e ottieni il risultato finale del test.

Invia

Risultati del test

Congratulazioni. Hai superato il test e completato il 48 - Impianti di riscaldamento

Badge raggiunti:

Continua il training Vai su MyECADEMY

Spiacente, non hai superato il test 48 - Impianti di riscaldamento riprova questa volta

Correct
01.
Q: Che cosa causa uno sbilanciamento nell’impianto?
A: Lo sbilanciamento dell’impianto è spesso causato dalla perdita di pressione in lunghe sezioni delle tubazioni.
Correct
02.
Q: Quali sono le conseguenze di un impianto non bilanciato?
A: Un sistema non bilanciato incrementerà il consumo di energia e influirà anche sul microclima dell’edificio.
Correct
03.
Q: Qual è il vantaggio aggiuntivo derivante dall’uso di una pompa MAGNA3?
A: Le condizioni affidabili per la condensazione incrementano l’efficienza dell’impianto del 10% - che implica un’operatività meno costosa, poiché anche la quantità di gas richiesta è ridotta grazie all’incremento dell’efficienza.
Correct
04.
Q: Che cosa caratterizza la tecnologia FLOWLIMIT?
A: La tecnologia FLOWLIMIT rende possibile impostare una portata massima, il che significa che la portata impostata non è mai in eccesso a prescindere dal diametro della tubazione e dalla perdita di pressione.
Correct
05.
Q: Quali sono i benefici dell’uso del telecomando Grundfos Go portatile con la MAGNA3 per quanto riguarda il bilanciamento?
A: Si può accedere alla funzione FLOWLIMIT da remoto attraverso Grundfos GO e il limite di portata può essere impostato immediatamente per rendere il bilanciamento il più semplice possibile.
Correct
06.
Q: Perché è importante mantenere una portata esatta nelle applicazioni con caldaie a condensazione?
A: Se la portata è troppo alta influisce sulla temperatura di ritorno e rende impossibile la condensazione nello scarico.