Uno sguardo dettagliato alla soluzione MIXIT

Uno sguardo dettagliato alla soluzione MIXIT

Scopri le numerose caratteristiche e funzionalità della soluzione MIXIT, assieme al processo di messa in servizio.

In questo modulo, daremo uno sguardo dettagliato alle caratteristiche e funzionalità della soluzione MIXIT, e vedremo come possiamo selezionare, dimensionare e mettere in servizio una soluzione MIXIT. Per rendere le cose più chiare, forniremo anche una panoramica dei vantaggi alla fine del modulo.

MIXIT è specifico per l’applicazione, e questo significa che, se hai selezionato un’applicazione specifica, ti verranno mostrate solo le caratteristiche e funzionalità che sono rilevanti per questa applicazione specifica, facilitando l’installazione e la messa in servizio. Ti ricordiamo inoltre che la soluzione MIXIT copre sia le applicazioni con valvola a due vie sia quelle con valvola a tre vie, rendendola la soluzione ideale per tutte le applicazioni.

Basta usare Grundfos GO per selezionare l’operazione a due vie o a tre vie. Mentre la soluzione MIXIT offre diversi vantaggi chiave, è la sua vasta gamma di caratteristiche e funzionalità avanzate che la contraddistinguono. Dalla compensazione della temperatura esterna ai quattro limitatori di bilanciamento, la vasta gamma di caratteristiche avanzate rendono MIXIT la soluzione leader nei circuiti di miscelazione. Diamo un’occhiata a queste funzionalità. In primo luogo, abbiamo la funzione di compensazione della temperatura esterna. Definisce il setpoint della temperatura di mandata in funzione della temperatura esterna.

Consente di ridurre la temperatura di flusso e risparmiare energia. Poi abbiamo i quattro limitatori. Il limitatore di flusso e quello di potenza termica assicurano un bilanciamento uniforme, il limitatore della temperatura di ritorno assicura una bassa temperatura di ritorno, mentre il limitatore della temperatura differenziale garantisce infine un Delta-T ottimale. In primo luogo, abbiamo il limitatore di flusso che limita il flusso attraverso la valvola sul lato primario. Utilizzando il limitatore di flusso, è possibile preimpostare il flusso primario e quindi eliminare la necessità di una valvola di bilanciamento.

Il limitatore di potenza termica limita la potenza immessa nel circuito di miscelazione indipendente dal flusso. Il limitatore di temperatura di ritorno consente di limitare la temperatura di ritorno entro un limite configurabile. Infine, abbiamo il limitatore della temperatura differenziale il quale mantiene un delta-T fisso tra la temperatura di mandata e quella di ritorno sul lato primario. MIXIT offre anche numerose possibilità di monitoraggio incluso il monitoraggio della pressione di un sistema statico, il monitoraggio della portata e il monitoraggio del calore, e offre anche soluzioni di controllo remoto per diversi tipi di edifici.

Per esempio, per gli edifici di piccole e medie dimensioni, è possibile collegarlo a Grundfos BuildingConnect, e per gli edifici più grandi, è possibile utilizzare il controllo fieldbus integrato. Inoltre, MIXIT offre un ampio portafoglio di prodotti. Con valvole da DN25 a DNe un intervallo Kvs di 6,3-40, potrai sempre trovare la valvola adatta alle tue esigenze. A seconda delle funzionalità di cui hai bisogno, l’unità MIXIT è disponibile come variante MIXIT standard, la quale è l’offerta di base, o come variante MIXIT DYNAMIC, la quale offre valvole indipendenti dalla pressione, limitatori e monitoraggio energetico.

Se si sceglie la variante standard, è possibile passare alla variante MIXIT DYNAMIC in seguito. Entrambe le varianti sono compatibili con l’aggiornamento Connect, che consente di utilizzare la funzione fieldbus per BACnet o Modbus, oltre ad abilitare la connessione a Grundfos BuildingConnect. Nella seconda parte di questo modulo, daremo un breve sguardo al processo di dimensionamento, selezione e messa in servizio di una soluzione MIXIT.

In termini di dimensionamento e selezione di una soluzione MIXIT, in genere bisogna conoscere la portata. Per calcolare la portata, bisogna conoscere il carico termico e la temperatura impostata. Una volta che si conoscono questi valori, si potrà dimensionare e selezionare la propria soluzione MIXIT. Diamo un’occhiata a un esempio. In questo grafico, è possibile vedere la gamma di prestazioni di una valvola a due vie a una pressione differenziale di 20 kPa attraverso la valvola.

Immaginiamo quindi che il carico termico sia di 200 kW, la portata di circa 6 m3/h e la temperatura delta di 30°C, allora, come mostra il grafico, bisogna selezionare un MIXIT DN32. La messa in servizio di MIXIT è altrettanto veloce e semplice. La messa in servizio di base può essere semplicemente eseguita tramite il display della pompa e l’unità display di MIXIT. Per impostare funzioni aggiuntive come la compensazione della temperatura esterna, limitatori, allarmi, è possibile farlo tramite l’app Grundfos GO Remote, dove è anche possibile, tra le altre cose, impostare la modalità di controllo della pompa e del sistema idraulico.

Per completare questo modulo, presenteremo una chiara panoramica dei vantaggi offerti da una soluzione MIXIT, indipendentemente dalla prooria attività: ingegnere, installatore o distributore. Cominciamo con i vantaggi per l’ingegnere: MIXIT è facile e sicuro da progettare negli edifici, in quanto include un numero di componenti rodotto, in una sola scatola.

Con un solo punto di integrazione, è facile e veloce da implementare. Le sue procedure guidate di configurazione consentono una facile messa in servizio. Ha un ingombro ridotto - in genere tra 0,5 m² e 2 m². E offre prestazioni elevate grazie all’impeccabile interazione tra i componenti del sistema. Poi abbiamo i vantaggi per l’installatore: MIXIT offre una maggiore efficienza, facendo risparmiare fino al 50% di tempo per l’installazione e la messa in servizio.

È veloce e facile da installare, in quanto circa 8 o 9 componenti sono disponibile in un unico pacchetto. Offre una facile messa in servizio grazie alle procedure guidate di configurazione intuitive. La sua connettività integrata consente di connetterlo rapidamente ai sistemi BMS. Infine abbiamo i vantaggi per il grossista: Ridurre il numero di componenti a una sola soluzione facilita la selezione di MIXIT rispetto ad altre soluzioni. E la soluzione all-in-one significa che abbiamo un solo punto di contatto.