Riqualifica delle vecchie stazioni di pompaggio in calcestruzzo

Riqualifica delle vecchie stazioni di pompaggio in calcestruzzo

Scopri perché l'installazione di una stazione di pompaggio preassemblata rappresenti la scelta economicamente più vantaggiosa per i progetti di ristrutturazione.

La riqualifica delle vecchie stazioni di pompaggio può richiedere un grande dispendio di tempo e di costi con fermi impianto anche di settimane. Ma non deve essere per forza così. In questo video vedremo come le stazioni di pompaggio prefabbricate possono far risparmiare tempo e denaro e capiremo perché sono la valida alternativa da preferire alle tradizionali stazioni in calcestruzzo nei progetti di riqualifica.

Le vecchie stazioni di pompaggio sono spesso in calcestruzzo in cattive condizioni con il rischio che le acque reflue contaminino le acque sotterranee o che queste penetrino nella stazione di pompaggio. Entrambi i casi sono indesiderabili.  Se le acque reflue finiscono nelle acque sotterranee, si ha un danno all’ambiente.  Se le acque sotterranee entrano nella stazione, si avrà uno spreco di energia usata per trasportare e poi trattare una maggiore quantità di acqua.

L’approccio tradizionale alla riqualifica delle vecchie stazioni in calcestruzzo consiste nel costruire nuove stazioni in calcestruzzo. Ma questo presenta diversi svantaggi. Innanzitutto, è necessario molto tempo per fare un nuovo scavo, rimuovere il terreno, costruire il pozzo in calcestruzzo e installare i componenti. Inoltre, i costi sono elevati a causa del massiccio impiego di addetti e attrezzature necessari alle diverse operazioni. E, fatto forse più importante, sono da prevedere tempi di fermo lunghi che richiedono la costosa installazione di sistemi temporanei di pompaggio e comportano grossi disagi per i residenti della zona.
  

Ma perché accettare tutto questo, quando le stazioni prefabbricate offrono una soluzione più rapida ed economica? Le stazioni di pompaggio prefabbricate comprendono tutti i componenti necessari e sono pronte per l'installazione interrata.La pianificazione è semplice e i tempi di installazione brevi.

Esistono tre modi per riqualificare le vecchie stazioni in calcestruzzo con soluzioni prefabbricate:
• Installazione slide-in
• Installazione con bypass
• Installazione da sommersa a secco

La più adatta dipende dallo spazio disponibile intorno al pozzo esistente e, cosa altrettanto importante, dai tempi di fermo accettabili.

Diamo un’occhiata alla natura delle diverse opzioni.

L’installazione slide-in è la soluzione più semplice e consente un notevole risparmio di tempo e risorse. La stazione, pronta per l’uso, viene semplicemente calata nella struttura in calcestruzzo esistente, eliminando del tutto gli interventi di demolizione e ricostruzione. Anche i collegamenti sono estremamente semplici. I tubi all’interno della stazione sono collegati facilmente alle tubazioni esistenti nel terreno, il tutto con tempi di fermo inferiori alle 24 ore.

Ma i tempi di fermo possono essere ridotti ancor più di così. La soluzione con bypass richiede un nuovo scavo, ma consente di lasciare in funzione la vecchia stazione praticamente fino a quando diventa operativa la nuova stazione. Quando la nuova stazione è in posizione, il tubo di mandata della vecchia stazione di pompaggio è collegato alla nuova stazione, e il tubo di scarico della nuova stazione è collegato alla tubazione nel terreno, e questo è quanto! La vecchia stazione può essere scollegata, e il tempo di fermo stimato si riduce a poche ore.

Infine, esiste l’installazione da sommersa a secco. Proprio come nel bypass, questa soluzione è posizionata in un pozzo separato, posto accanto alla vecchia stazione di pompaggio. Ma la vecchia stazione, invece di essere scollegata, è utilizzata come pozzetto di aspirazione per la nuova stazione. In questo modo la nuova stazione di pompaggio rimane completamente asciutta, facilitando l’accesso per gli interventi di manutenzione e assistenza alle pompe. I tempi di fermo sono davvero minimi dato che la vecchia stazione rimane in funzione mentre si lavora sulla nuova stazione di pompaggio.

Riassumiamo quindi i vantaggi offerti dalle stazioni di pompaggio prefabbricate negli interventi di riqualificazione:
• Costi inferiori, perché occorre meno lavoro
• Lungo ciclo vita: costruite per durare, senza rischio di perdite
• Tempi di fermo nel complesso inferiori e meno disagi per i residenti