Qual è la pompa giusta da usare?

Qual è la pompa giusta da usare?

Scopri come identificare la pompa giusta per ogni applicazione.

Con così tanti tipi di pompa diversi disponibili sul mercato, non è sempre facile individuare il tipo giusto per una data applicazione.

In questo modulo esamineremo una serie di possibili applicazioni legate a una normale abitazione e vedremo quali possono essere i tipi di pompa più adatti da utilizzare.

Prima di iniziare, però, è importante sottolineare che le normative per i sistemi di pompaggio variano da Paese a Paese, quindi nella tua regione alcuni esempi proposti possono non essere realizzabili. Cominciamo. Il primo caso è l'aumento di pressione.

Necessario se la pressione fornita dalla rete idrica principale è scarsa o assente. In questa situazione occorre usare una pompa in grado di garantire la portata e la pressione richieste. Una pompa booster compatta come il modello Grundfos SCALAsarà perfetta.

Se però la fonte di approvvigionamento idrico è un pozzo, occorrerà una pompa sommersa, come la pompa Grundfos SQ. Passiamo al riutilizzo dell'acqua piovana.

Raccogliere, conservare e riutilizzare l'acqua piovana è un buon modo per preservare l'acqua e ridurre i consumi idrici/energetici del proprietario di casa. La si può usare per irrigare il giardino, alimentare le cassette delle toilette o lavare l'auto e altre attrezzature; in altre parole, è acqua non potabile.

Le pompe sommerse Grundfos SB o SBA sono adatte a gestire serbatoi di acqua piovana. Per i serbatoi sotterranei e in superficie esistono diverse soluzioni di pompaggio tra cui le pompe jet, le pompe sommerse e le pompe multistadio autoadescanti. Le pompe jet garantiscono un'ottima aspirazione fino a 8 metri. Sono autoadescanti e, grazie alla struttura robusta, durano a lungo.

Uno splendido esempio di pompa jet è la pompa jet Grundfos JP. Le pompe sommerse si distinguono per la quasi totale silenziosità. Inoltre, essendo collocate dentro al serbatoio sotterraneo, non sono esposte e visibili.

Grundfos propone diverse pompe sommerse, tra cui i già citati modelli SQ e SB. Una pompa multistadio autoadescante rappresenta una buona combinazione di efficienza e ridotta rumorosità.

La pompa booster autoadescante Grundfos CM è un esempio ideale di pompa multistadio autoadescante. Sappiamo tutti cosa si prova a dover aspettare l'acqua calda per fare la doccia. Con una pompa di ricircolo acqua calda, si può risolvere questo problema, garantendo al proprietario di casa acqua subito calda.

Le pompe di ricircolo dell'acqua calda non richiedono pressioni o portate elevate, e sono inoltre piuttosto compatte. Le gamme Grundfos ALPHA e COMFORT sono ottime per il ricircolo acqua calda. Infine, abbiamo le acque reflue.

Per molte persone, le acque reflue scompaiono come per magia. E nella maggior parte dei casi, è così. Tuttavia, in caso di allagamenti è necessario intervenire.

Per gestire e rimuovere eventuali acque reflue in eccesso, occorre una stazione di sollevamento o una pompa di drenaggio per abitazioni. La gamma di stazioni di sollevamento Grundfos SOLOLIFT e la linea di pompe di drenaggio Grundfos Unilift offrono soluzioni ideali per questa applicazione.

Termina qui il modulo formativo di base sulle pompe e le loro applicazioni. Dai un'occhiata agli altri corsi di Grundfos ECADEMY o torna al nostro sito Web per conoscere nel dettaglio le nostre soluzioni e applicazioni.