Impianto di aumento pressione acqua

Un sistema di aumento pressione è progettato per aumentare la bassa pressione in un impianto idrico al fine di ottenere sufficiente flusso di acqua e pressione ai consumatori.

Gli impianti di aumento pressione dell'acqua consistono generalmente di una o più pompe installate in un gruppo di aumento pressione per aumentare la pressione in un impianto, indipendentemente dalla portata e dalla pressione di ingresso.

Configurazione di sistema

I sistemi di aumento pressione sono disponibili in diverse configurazioni, ognuna con diversi vantaggi e caratteristiche, come livello di comfort, costo di investimento iniziale, costi di esercizio, flessibilità e garanzia dell'offerta.

Esempi di configurazioni di aumento pressione:

  • Impianti di aumento pressione diretti: Un sistema in cui un gruppo di aumento pressione collegato direttamente alla rete idrica serve l'intero edificio o solo le sue parti superiori.
  • Sistemi suddivisi per zona: Qui, un certo numero di gruppi di aumento pressione collegati alla rete idrica o ad un serbatoio di riserva comune servono la propria zona di pressione.
  • Impianti con serbatoio sul tetto: Qui, un gruppo di aumento pressione riempie un serbatoio a tetto dal quale l'acqua utilizza la gravità per scorrere verso il consumatore. Questo sistema spesso dispone di un gruppo di aumento pressione separato che serve i piani superiori dove la pressione è troppo bassa a causa di altezza geometrica insufficiente.
  • Serie collegate alla rete con serbatoi intermedi: Qui, ogni gruppo di aumento pressione serve la propria zona di pressione in un edificio, attingendo dal proprio serbatoio di rottura che si trova su un pavimento separato.
  • Serie collegate alla rete senza serbatoi intermedi: Qui i gruppi di aumento pressione sono collegati direttamente in serie.

Sistemi controllati VFD

I sistemi controllati VFD sono in grado di fornire la quantità di acqua necessaria, garantendo così che venga consumata solo l'energia necessaria. Questi sistemi presentano inoltre il vantaggio di modificare il setpoint in base alla portata, garantendo una riduzione della perdita di energia dovuta alla resistenza nei tubi. Quindi, anche se l'investimento iniziale in un sistema del genere è più elevato che in un sistema non VFD, i bassi costi di esercizio, l'elevato livello di comfort e la flessibilità del sistema spesso giustificano l'investimento.

La gamma Hydro MPC di Grundfos soddisfa i requisiti per l'aumento della pressione dell'acqua e può essere configurata con lo strumento di dimensionamento .