contenttype.faq

Domanda: Cosa porta al surriscaldamento dei motori?

Risposta

A causa del design moderno e del processo di fabbricazione, i motori attualmente in uso spesso diventano più caldi durante il funzionamento rispetto ai motori utilizzati in passato. In pratica, le temperature di superficie di alcuni motori moderni possono raggiungere temperature fino a 90 ° C (194 ° F). Tuttavia, la durata di tali motori è pari o addirittura superiore a quella dei vecchi motori. Le elevate temperature superficiali non sono necessariamente un segnale che qualcosa non va. Tuttavia, se il motore diventa eccessivamente caldo durante il funzionamento, possono essere presenti diverse cause:

Cause elettriche: Sottotensione o sovratensione, corrente trifase asimmetrica, diminuendo la resistenza di isolamento.

Impatti ambientali: Elevate temperature ambiente, mancanza di ventilazione o scarsa ventilazione, elevata elevazione dell'installazione (bassa densità dell'aria).

Cause meccaniche: Troppi cicli di commutazione, portata troppo alta o troppo bassa, elevata resistenza alla rotazione a causa di pompa danneggiata, elevata viscosità o densità del liquido pompato, pompa intasata o bloccata.

Informazioni aggiuntive:

Migliora la tua conoscenza

Scopri come ottenere un consumo energetico ridotto, un maggiore comfort e un'affidabilità operativa insuperabile per la tua applicazione. Leggi le storie dei nostri clienti su come traggono beneficio dall'approccio Grundfos all'intelligenza, all'acqua e all'energia, oppure cerca nelle ricerche e nelle intuizioni di Grundfos per trovare altri materiali di apprendimento, articoli, white paper, video e molto altro che apporti vantaggi per la tua soluzione.