Articolo

Il 40% degli impianti di riscaldamento europei non è efficiente

Sapevi che in Europa sono in funzione più di 130 milioni di circolatori domestici e che circa il 40% di questi non è efficiente? La buona notizia è che, con minimo sforzo, puoi svolgere un ruolo importante nel ridurre i consumi energetici su scala globale.


Le pompe datate sono inefficienti e costose

Le pompe che hanno più di 10 anni sono generalmente molto meno efficienti rispetto ai modelli attuali. La sostituzione di un circolatore obsoleto consente infatti di risparmiare fino al 75% dei costi energetici. Pensa quale sarebbe l'entità del risparmio se tutti i circolatori fossero ad alta efficienza, come i modelli Grundfos ALPHA2, ALPHA3 o UPM3 GO Balance: si risparmierebbe l'equivalente del consumo energetico di quattro milioni di cittadini europei. Gli installatori hanno un ruolo cruciale in questo cambiamento e possono avere un impatto positivo sulla bolletta energetica dei clienti così come sull'impronta ecologica dell'Europa.


Dall'inefficienza ai massimi livelli di efficienza

Quando si viene contattati per un intervento di riparazione su una vecchia caldaia, pompa di calore o circolatore, nel 50% dei casi all'interno si trova un circolatore Grundfos. E, anche se non si direbbe che la sostituzione di un circolatore faccia una grande differenza, se si sommano tutti i circolatori che tu e i tuoi colleghi sostituite nell'arco di un anno il risparmio complessivo è rilevante. È per questo che Grundfos ha reso più semplice scegliere la migliore pompa possibile per qualsiasi sistema di riscaldamento.

GO Replace

Scarica l'app Grundfos GO Replace: vedrai che sostituire le pompe obsolete non è mai stato così facile e veloce. Sarà sufficiente eseguire la scansione del circolatore e l'applicazione suggerirà la pompa sostitutiva ideale.